News & Events

14 June 2017

Un manifesto per lasciare che le tecniche di genome editing restino accessibili a tutti per una via italiana all’innovazione in agricoltura. Un’opportunità straordinaria per l’ambiente e per l’agricoltura.

Presentato a Roma il 22 giugno il documento PRIMA I GENI che ha come obiettivo quello di unire istituzioni, ricerca e mondo agricolo intorno a uno  scopo comune: lasciare che le tecniche di genome editing restino accessibili a tutti.
12 tesi  per individuare una via italiana all'innovazione in agricoltura. Un’opportunità straordinaria per l’ambiente e per l’agricoltura.

Rassegna stampa

http://agronotizie.imagelinenetwork.com/agricoltura-economia-politica/2017/06/23/biotecnologie-non-fare-di-tutta-l-erba-un-fascio/54661

http://www.freshplaza.it/article/92067/Agricoltura-sostenibile-e-genome-editing,-appello-della-ricerca-italiana-allEuropa-Prima-i-geni